Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 2 Giugno 2020, ore 16.31
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

UE, Chiacchiere e Tabacchiere di legno

Hanno vinto ancora i Falchi, nell'Eurogruppo del 9 aprile

Guido Salerno Aletta
Guido Salerno Aletta
Editorialista dell'Agenzia Teleborsa
1 2 »

Ci siamo fatti prendere in giro: ci sono solo debiti, impegni, e nessuna solidarietà.

Solo noi ci siamo accontentati: di "chiacchiere e tabacchiere di legno", tutta roba inutile.

E' sempre la stessa l'Europa: è quella dei Banchieri, quella dei Mercati e dei Soldi. Gli aiuti arriveranno da parte dell'ESM, della BEI e della stessa Ue: ma, per gli Stati e per le aziende che li riceveranno, si tratta solo di altri debiti. Ed è come ai tempi del vecchio Banco di Napoli, che pure era una istituzione attenta ai bisogni della povera gente.

Non si muoveva a compassione, il Banco, perché i soldi sono soldi: chiedeva sempre impegni precisi e solide garanzie. Non si fidava: "Chiacchiere e tabacchiere di legno, il Banco di Napoli non prende in pegno". Le tabacchiere, se del caso, dovevano essere d'argento. E neppure accettava cianfrusaglie: braccialetti, collanine ed anelli, ma solo se fatti d'oro.

Ed i debiti si pagano tutti, senza eccezioni.

Agli Stati che hanno chiesto solidarietà, che hanno già elevati debiti pubblici e che per questo motivo temono di esporsi con nuovi colossali deficit alle ire dei Mercati, arrivano solo pacche sulle spalle: "Passerà, così come è arrivata, questa Epidemia!"

Questo è il messaggio: non fatevi illusioni. Non crediate di poter usare questa crisi economica e sociale per smantellare la gabbia europea che è stata costruita con tanta cura.

Vediamoli, uno per uno, questi presunti "aiuti", che sono descritti nel Report on the comprehensive economic policy response to the COVID-19 pandemic, approvato dal Consiglio Europeo dei Ministri delle Finanze.
1 2 »
Altri Editoriali
Commenti
Hitalo49
offline

Il giornalista vuole la mamma e il papà! Solo loro ti regalano. Gli estranei ti danno qualcosa in cambio di altro. Proprio non vedo che diritto avremmo di farci mantenere da altri popoli. Stiamo accampando sempre più diritti cercando chi si carichi di corrispondenti doveri. Popoli che stavano peggio di noi ma che sono meno sciocchi.Non mi sembra di questo mondo.

scritto il 15 aprile 2020 alle ore 11.08 · rispondi
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.