Facebook Pixel
Milano 12-apr
0 0,00%
Nasdaq 12-apr
18.003,49 -1,66%
Dow Jones 12-apr
37.983,24 -1,24%
Londra 12-apr
7.995,58 +0,91%
Francoforte 12-apr
17.930,32 -0,13%

Officina Stellare si aggiudica commessa con lì'ASI per micro-satellite "EarthNext"

Finanza, Spazio
Officina Stellare si aggiudica commessa con lì'ASI per micro-satellite "EarthNext"
(Teleborsa) - Officina Stellare, società specializzata nella strumentazione ottica per l’aerospazio e la difesa quotata sul mercato Euronext Growth Milan, si è aggiudicata il bando dell'ASI "Future missioni per cubesat" grazie a "EarthNext", un nano-satellite multispettrale compatto destinato alla ripresa ad alta risoluzione della superfice terrestre dall’orbita molto bassa (VLEO).

Il contratto, che ha una durata di 18 mesi e un valore complessivo di circa 1,7 milioni di euro, prevede lo studio di progettazione e la realizzazione preliminare, con lo sviluppo di breadboard, di una missione dimostrativa in orbita per l’osservazione della Terra, mediante l’uso di un payload ottico multispettrale compatto in grado di operare in Very Low Earth Orbit (VLEO) grazie ad un sistema di propulsione elettrica abilitante.

Oltre ad essere Prime Contractor e fornitore dell’innovativo sistema ottico di ripresa di bordo, Officina Stellare sarà responsabile dell’integrazione dell’intero satellite.

"Siamo particolarmente fieri di questo nuovo ed importante conseguimento, è il nostro primo contratto con l’Agenzia Spaziale Italiana, dopo i successi ottenuti soprattutto all’estero", afferma Gino Bucciol, Vice presidente Sviluppo Business e Co-Fondatore di Officina Stellare, aggiungendo "si tratta di un progetto estremamente innovativo che mira ad esplorare, tra i primissimi al mondo, un ambito applicativo, quello delle riprese della Terra in orbita molto bassa, di grandissimo interesse industriale e commerciale".
Condividi
```