Facebook Pixel
Milano 18-apr
33.881,5 +0,74%
Nasdaq 18-apr
17.394,31 -0,57%
Dow Jones 18-apr
37.775,38 +0,06%
Londra 18-apr
7.877,05 +0,37%
Francoforte 18-apr
17.837,4 +0,38%

De Nora, agevolazione di 32,25 milioni di euro da MIMIT per Gigafactory

Energia, Finanza
De Nora, agevolazione di 32,25 milioni di euro da MIMIT per Gigafactory
(Teleborsa) - Industrie De Nora, società quotata su su Euronext Milan e specializzata nell'elettrochimica e nella filiera dell'idrogeno verde, ha comunicato che il ministero delle Imprese e del Made in Italy e De Nora Italy Hydrogen Technologies (DNIHT) hanno firmato il decreto di concessione che riconosce a DNHIT un importo pari a 32,25 milioni di euro in forma di contributo alla spesa a valere sul fondo istituito dal Ministero per il sostegno finanziario alle imprese che partecipano alla realizzazione di Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo (Fondo IPCEI).

L'agevolazione riconosciuta dal Ministero è finalizzata alla realizzazione del progetto Italian Gigafactory da parte di DNHIT in joint venture con Snam. L'importo di cui al decreto di concessione è finanziato tramite risorse del PNRR.

Gli importi destinati alla concessione di agevolazioni a DNHIT potranno essere successivamente integrati fino a 63,2 milioni di euro, a seguito delle ulteriori disponibilità derivanti dalle attivazioni destinate al sostegno dell'IPCEI Idrogeno 1.

"L'erogazione di tale contributo è un segnale tangibile della collaborazione attiva tra il governo e le imprese a favore di un sostegno concreto all’economia del paese - ha dichiarato Paolo Dellachà, amministratore delegato del gruppo De Nora - Ci fa molto piacere constatare che la macchina si sia messa in moto e che il progetto Italian Gigafactory sia stato ritenuto a livello europeo meritevole di tale finanziamento. Auspichiamo di poter avere presto conferma di un ulteriore accesso alla restante parte del contributo destinabile a DNHIT nell’ambito del Fondo IPCEI".
Condividi
```