Facebook Pixel
Milano 12-apr
0 0,00%
Nasdaq 12-apr
18.003,49 -1,66%
Dow Jones 12-apr
37.983,24 -1,24%
Londra 12-apr
7.995,58 +0,91%
Francoforte 12-apr
17.930,32 -0,13%

Crypto, ESMA chiede accelerazione nell'adozione del regolamento MiCA

Finanza
Crypto, ESMA chiede accelerazione nell'adozione del regolamento MiCA
(Teleborsa) - L'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) ha inviato oggi una lettera al Consiglio Affari economici e finanziari (ECOFIN) dell'UE per invitare gli Stati membri a "designare senza indugio" le autorità competenti responsabili dello svolgimento delle funzioni e dei compiti previsti dal MiCA, il regolamento che riguarda il settore delle cripto-attività

La missiva, firmata dalla presidente dell'ESMA Verena Ross, invita a prendere in considerazione la limitazione del periodo facoltativo di salvaguardia fino a 12 mesi, qualora scelgano di offrirlo nelle loro giurisdizioni.

L'ESMA ha inoltre pubblicato una dichiarazione indirizzata agli enti che forniscono servizi di cripto-asset e alle autorità nazionali competenti che saranno responsabili della loro supervisione, in cui elenca le aspettative per ciascuno da qui fino alla fine del periodo transitorio del MiCA. Le autorità competenti sono incoraggiate a "dedicare risorse e ad allineare le proprie pratiche di vigilanza" a quelle delle loro controparti in tutta l'UE per avviare una vigilanza efficace fin dal primo giorno.

I partecipanti al mercato sono invece incoraggiati a "iniziare a pianificare una transizione graduale e a garantire che i loro clienti siano consapevoli dello stato normativo delle loro offerte di cripto-asset", si legge in una nota.

(Foto: Kanchanara on Unsplash)
Condividi
```