Facebook Pixel
Milano 17:35
34.271,12 -0,27%
Nasdaq 22:00
17.526,8 +0,32%
Dow Jones 22:02
38.460,92 -0,11%
Londra 17:35
8.040,38 -0,06%
Francoforte 17:35
18.088,7 -0,27%

Aste BTP medio-lungo, collocati 9 miliardi con rendimento in calo

Finanza
Aste BTP medio-lungo, collocati 9 miliardi con rendimento in calo
(Teleborsa) - Il Ministero dell'economia e delle finanze (MEF) ha collocato 9 miliardi di euro di BTP e CCTeu nelle aste di collocamento di titoli di Stato svolte nella giornata del 30 gennaio 2024.

In particolare, sono stati collocati 3,5 miliardi di euro del BTP 4,10 % 5 anni 01-02-2029, per cui la domanda ha raggiunto 4,74 miliardi, che corrispondono ad un rapporto di copertura di 1,35. Secondo il resoconto fornito dalla Banca d'Italia, il rendimento lordo si è assestato al 3,14%, ovvero 47 punti base inferiore a quello dell'asta analoga precedente, che risale al 29 novembre 2023.

Inoltre, sono stati collocati 1,5 miliardi di euro del BTP 4,35 % 10 anni 01-11-2033, per cui la domanda ha raggiunto 2,52 miliardi, che corrispondono ad un rapporto di copertura di 1,68. Secondo il resoconto fornito dalla Banca d'Italia, il rendimento lordo si è assestato al 3,69%.

Sono stati anche collocati 2 miliardi di euro del BTP 3,35 % 15 anni 01-03-2035, per cui la domanda ha raggiunto 3,25 miliardi, che corrispondono ad un rapporto di copertura di 1,63. Secondo il resoconto fornito dalla Banca d'Italia, il rendimento lordo si è assestato al 3,85%.

Infine, sono stati collocati 2 miliardi di euro del CCTeu T.V. 8 anni 15-10-2031, per cui la domanda ha raggiunto 3 miliardi, che corrispondono ad un rapporto di copertura di 1,50. Secondo il resoconto fornito dalla Banca d'Italia, il rendimento lordo si è assestato al 5,23%.
Condividi
```