Facebook Pixel
Milano 21-mag
0 0,00%
Nasdaq 21-mag
18.713,8 +0,21%
Dow Jones 21-mag
39.872,99 +0,17%
Londra 21-mag
8.416,45 -0,09%
Francoforte 21-mag
18.726,76 -0,22%

UniCredit, assemblea approva bilancio e politica remunerazione. Eletto CdA

Banche, Finanza
UniCredit, assemblea approva bilancio e politica remunerazione. Eletto CdA
(Teleborsa) - L'Assemblea di UniCredit ha approvato, con il 99,37% del capitale sociale presente e avente diritto al voto, il Bilancio al 31 dicembre 2023 e ha deliberato, con il 99,96% del capitale sociale presente e avente diritto al voto, la destinazione dell'utile. In particolare, è stata approvata la distribuzione ai soci un dividendo di 1,8029 euro per ogni azione, per un importo massimo di 3.014.750.000 euro; il dividendo sarà messo in pagamento il giorno 24 aprile 2024, con data di stacco (cedola n.8) il giorno 22 aprile 2024 e saranno legittimati a percepire il dividendo coloro che risulteranno azionisti in base alle evidenze dei conti relative al termine della giornata contabile (record date) del 23 aprile 2024.

L'Assemblea ha fissato in quindici, come da proposta del Consiglio di Amministrazione uscente, il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione di cui quattro quali componenti del Comitato per il Controllo sulla Gestione con il 99,92 per cento del capitale sociale presente e avente diritto al voto.

Sono stati eletti quali componenti del Consiglio di Amministrazione diversi dai componenti del Comitato per il Controllo sulla Gestione: Carlo Padoan, Andrea Orcel, Paola Bergamaschi, Elena Carletti, Marcus Johannes Chromik, António Domingues, Jeffrey Alan Hedberg, Beatriz Ángela Lara Bartolomé e Maria Pierdicchi, tratti dalla lista n. 1, presentata dal Consiglio di Amministrazione uscente, che ha ottenuto la maggioranza relativa di voti assembleari, pari al 91,49 per cento; Vincenzo Cariello e Francesca Tondi, tratti dalla lista n. 2, presentata da una pluralità di investitori istituzionali e votata dalla minoranza degli azionisti intervenuti in assemblea, con il 8,37 per cento del capitale rappresentato in assemblea.

Eletti quali componenti del Consiglio di Amministrazione e del Comitato per il Controllo sulla Gestione: Paola Camagni, Julie Birgitte Galbo e Gabriele Villa, tratti dalla lista n. 1; Marco Giuseppe Maria Rigotti (Presidente del Comitato per il Controllo sulla Gestione), tratto dala lista n. 2.

Tra le altre cose, l'Assemblea ha approvato, con il 87,96 per cento del capitale sociale presente e avente diritto al voto, la Relazione sulla Politica 2024, con il 88,05 per cento la Relazione sui compensi corrisposti, con il 98,14 per cento l'adozione del Sistema Incentivante di Gruppo 2024, con il 96,71 per cento del capitale il buy-back.
Condividi
```