Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 22 Maggio 2018, ore 09.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Siria, allarme Eurontrol alle compagnie aeree: "bombardamenti entro 72 ore"

Politica, Trasporti ·
(Teleborsa) - La situazione in Siria diventa ogni ora più incandescente. Lo conferma l'allarme lanciato alle compagnie aeree da Eurocontrol, l'ente di controllo europeo sui voli, che ha paventato la possibilità di bombardamenti aerei "entro le prossime 72 ore".

"A causa del possibile lancio di bombardamenti in Siria con missili aria-terra e/o cruise entro le prossime 72 ore, e della possibilità di perturbazioni intermittenti all’equipaggiamento radio di navigazione, bisogna adottare la dovuta considerazione quando si pianificano operazioni di volo nell'area del Mediterraneo Orientale/spazio aereo di Nicosia”, informa Eurocontrol mediante una NOTAM (comunicazione di servizio) inviata alle compagnie e su soollecitazione dell'agenzia europea per la sicurezza aerea EASA.

In buona sostanza, l'agenzia teme possibili blackout delle apparecchiature radio, provocate intenzionalmente dalle forze militari statunitensi in vista di un attacco alle basi militari controllate dal regime di Bashar al-Assad. Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia stanno infatti preparando un attacco militare contro le strutture militari di Assad ed i possibili depositi di armi chimiche.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.