Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Giovedì 19 Aprile 2018, ore 11.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bed Bath & Beyond crolla a Wall Street dopo il bilancio

Il retailer USA ha riportato utili al di sopra delle attese ma ha deluso dal fronte vendite e guidance

Finanza ·
(Teleborsa) - Giornata da incubo per Bed Bath & Beyond, che sta crollando a Wall Street con una discesa di quasi 20 punti percentuali in quella che potrebbe essere ricordata come la peggior sessione dalla quotazione, avvenuta nel 1992.

Il retailer statunitense di articoli per la casa sconta una serie di bocciature da parte degli analisti all'indomani della diffusione del bilancio a luci e ombre.

Il quarto trimestre si è chiuso con un utile netto in calo del 28% a 194 milioni di dollari a causa di un onere collegato alla riforma fiscale, ma al di sopra delle attese degli analisti.

I ricavi sono aumentati del 5,2% a 3,7 miliardi di dollari ma le vendite same-store sono scese oltre il consensus. Inoltre la guidance per l'anno fiscale 2018 è stata ritenuta fiacca dagli analisti.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.