Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 19 Gennaio 2020, ore 00.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Usa, ISM manifatturiero febbraio scende a 54,2 punti

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - L'attività manifatturiera americana registra una frenata nel mese di febbraio. Lo indica l'ISM - Insitute for Supply Managemen superiore alla lettura del PMI di Markit.

L'indice dei direttori di acquisto del settore manifatturiero si è attestato a 54,2 punti dai 56,6 di gennaio. Il dato risulta inferiore alle attese degli analisti che stimavano 55,4 punti.

Fra le varie componenti dell'indice, quella sui nuovi ordini è scesa a 55,5 da 58,2 punti così come quella sull'occupazione che è diminuita a 52,3 da 55,5. In calo anche la componente relativa ai prezzi che si porta a 49,4 punti da 49,6.

L'indicatore, che viene usato per valutare lo stato di salute del settore manifatturiero statunitense, rimane sopra la soglia chiave di 50, che fa da spartiacque tra espansione e contrazione dell'attività.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.