Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 20 Maggio 2019, ore 09.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Stadler Rail AG, IPO raggiunge 38 franchi svizzeri per azione. Negoziazioni su SIX Swiss Exchange

Peter Spuhler, Presidente esecutivo di Stadler: "Il Portafoglio ordini riflette il forte interesse di investitori istituzionali svizzeri, internazionali e privati per la nostra azienda"

Economia, Finanza, Industria ·
(Teleborsa) -

Stadler Rail AG (società costruttrice di veicoli ferroviari, con sede a Bussnang, Svizzera) ha annunciato il successo del prezzo dell’offerta pubblica iniziale (IPO) a 38 franchi svizzeri per azione nella metà superiore della fascia di prezzo annunciata di 33 a 41 franchi svizzeri per azione, con un’offerta di 1.330 milioni di franchi svizzeri per l’offerta di base e una capitalizzazione di mercato di 3,8 miliardi Franchi svizzeri. IPO che è stato più volte superato in eccesso a causa della forte domanda da parte di investitori istituzionali in Svizzera e a livello internazionale, nonché da investitori privati nazionali.

Peter Spuhler, Presidente esecutivo di Stadler, (direttamente e indirettamente tramite PCS Holding AG) ha offerto 35.000.000 di azioni esistenti nell’offerta di base. Inoltre, ai Joint Global Coordinator è stata concessa un’opzione di sovraperimento fino a 5.250.000 azioni esistenti, pari a un massimo del 15% delle dimensioni dell’offerta di base. Le azioni di Stadler hanno subito iniziato le negoziazioni su SIX Swiss Exchange di venerdì 12 aprile (simbolo ticker: SRAIL) con regolamento dell’IPO che si prevede di effettuare il 16 aprile 2019.

"Sono lieto del prezzo di successo della nostra IPO - ha dichiarato il Presidente Spuhler - e della forte domanda degli investitori per le azioni di Stadler. Il portafoglio ordini riflette il forte interesse degli investitori istituzionali svizzeri e internazionali e degli investitori privati nazionali per la nostra azienda. Questa è chiaramente un’altra pietra miliare nella storia della Società e io rimango pienamente impegnato nel continuo successo di Stadler sia come principale azionista che come presidente esecutivo".
.
Thomas Ahlburg, CEO del Gruppo di Stadler, ha aggiunto: "Siamo molto entusiasti del successo della nostra IPO, che indica chiaramente che Stadler è ben posizionata sia nell’industria ferroviaria sia tra le aziende industriali svizzere. Diamo il benvenuto ai nostri nuovi azionisti e non vediamo l’ora di continuare la nostra storia di successo basata su prodotti eccezionali, innovazione e lavorare in modo pragmatico con i nostri clienti".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.