Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 27 Maggio 2020, ore 10.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Vodafone, partnership con Rakuten nella banda larga spaziale

I due gruppi sono i principali investitori di AST&Science. Obiettivo estendere la copertura grazie a SpaceMobile

Economia, Spazio ·
(Teleborsa) - Estendere la copertura mobile a più persone e dispositivi in tutto il pianeta utilizzando la prima rete mobile a banda larga che verrà trasmessa dallo spazio. Questo l'obiettivo della partnership tra Vodafone e la società giapponese Rakuten, diventati i principali investitori di AST&Science.

Con il marchio SpaceMobile, la rete satellitare a bassa latenza di AST&Science – società che detiene un ampio portafoglio di brevetti e Ip per le sue tecnologie di terra e spazio – sarà la prima al mondo a connettersi direttamente agli smartphone standard. Il servizio, secondo quanto annunciato da AST&Science, sarà attivo nei prossimi anni.

"SpaceMobile sarà particolarmente innovativo per il crescente mercato globale annuale da un trilione di dollari, poiché eliminerà le lacune di copertura affrontate dagli attuali cinque miliardi di abbonati mobili che entrano e escono dalla connettività ogni giorno. Aiuterà anche le comunità meno servite del mondo ad accedere agli ultimi servizi mobili molto prima del previsto, aiutando più persone ad accedere all'economia digitale"spiega il presidente e Ceo di AST&Science, Abel Avellan. "Vogliamo che nessuno rimanga indietro e SpaceMobile può fornire una copertura mobile universale, migliorando ulteriormente la nostra rete leader in Europa e Africa, specialmente nelle aree rurali e durante un disastro naturale o umanitario" afferma Nick Read, Ceo di Vodafone Group.

Il nuovo investimento – che si aggiunge a quelli di American Tower, Cisneros, Samsung NEXT e del fondatore Avellan – porta il capitale totale raccolto da AST&Science a 128 milioni di dollari. Barclays è stato consulente finanziario della società. I satelliti saranno costruiti e lanciati dalla sede a Midland, in Texas, all'interno del Midland International Air and Space Port, il primo aeroporto commerciale ad ottenere una licenza di porto spaziale dalla Federal Aviation Administration.

Oltre al suo investimento Vodafone ha firmato una partnership strategica e contribuirà con competenze tecniche, operative e normative a supporto dell'implementazione globale della rete.





Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.