Sabato 6 Giugno 2020, ore 03.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

PA, bando da 42 milioni del Ministero per rafforzamento piccoli comuni

L'obiettivo è quello di promuovere iniziative nel campo dell’innovazione, della digitalizzazione e dell’efficienza.

Economia ·
(Teleborsa) - Il Ministero per la Pubblica Amministrazione ha pubblicato l’avviso per una manifestazione di interesse a partecipare al progetto "Rafforzamento della capacità amministrativa dei piccoli comuni". Si tratta di un progetto da 42 milioni di euro per interventi a sostegno proprio dei piccoli comuni, già gravati da carenze finanziarie e di organico che si sono ulteriormente accentuate a causa del Covid-19.

Il programma si inserisce nell’ambito della strategia programmatica definita dal Pon “Governance e Capacità Istituzionale” 2014-2020 (Fse e Fesr) del Dipartimento della funzione pubblica. Si parla infatti di tutte le risorse ancora disponibili in relazione alla fase finale della programmazione 2014-2020.

Il loro utilizzo è connesso a un ventaglio di obiettivi tra cui il potenziamento della qualità dei servizi rivolti a cittadini e imprese, ad esempio attraverso la riorganizzazione in chiave digitale, l'adesione alla piattaforma Pago PA, il potenziamento dello smart working e lo sviluppo delle competenze, dei modelli e dei format per gli acquisti e gli appalti pubblici, anche in ottica di prevenzione e contrasto della corruzione.

L'avviso resterà aperto fino a settembre 2022, mentre le attività dovranno terminare entro e non oltre il 30 giugno 2023.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.