Facebook Pixel
Sabato 24 Luglio 2021, ore 03.15
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus in Italia, nuovi casi in calo. Variante Delta spaventa Regno Unito

La nuova data del cosiddetto "indipendence day" dal Covid slitta al 19 luglio

Salute e benessere ·
(Teleborsa) - Prosegue il calo della curva epidemiologica in Italia: sono 907 i nuovi casi di coronavirus registrati nel nostro Paese nelle ultime 24 ore, a fronte di poco più di 79mila tamponi con il rapporto positivi-test all'1,1%. 36 le vittime (ieri erano state 26). Questi i numeri del bollettino di oggi, lunedì 14 giugno, diffuso dal Ministero della Salute.




"Lo switch verso altre classi di vaccini per la seconda dose è una cosa che viene già fatta in diversi Paesi del mondo, in Canada, in Germania, e ci sono studi iniziali che dicono che è sicuro e non vi sono rischi", ha sottolineato il Sottosegretario alla Salute Sileri, ospite di Timeline.

Novità per gli spostamenti all'interno dell'Unione europea con il digital green pass che sarà operativo da 1 luglio. "Il certificato digitale Covid dell'UE è un simbolo di ciò che rappresenta l'Europa. Di un'Europa che non vacilla quando viene messa alla prova. Un'Europa che unisce e cresce di fronte alle sfide. La nostra Unione ha dimostrato ancora una volta che lavoriamo meglio quando lavoriamo insieme. Il regolamento UE sul certificato digitale Covid è stato concordato tra le nostre istituzioni nel tempo record di 62 giorni. Mentre lavoravamo attraverso il processo legislativo, abbiamo anche costruito la spina dorsale tecnica del sistema, il gateway dell'UE, attivo dal 1° giugno", hanno dichiarato nell'occasione i Presidenti David Sassoli e Ursula von der Leyen e il Primo Ministro António Costa.

Intanto, in Germania, per la prima volta nel 2021 i nuovi contagi giornalieri sono scesi sotto la soglia dei 1000: a quanto riferito dal Robert Koch Institut, oggi sono 549 i nuovi casi da coronavirus. "Di fronte al calo dei casi dovremmo procedere per gradi. Un primo passo può essere la fine dell'obbligo della mascherina protettiva nei luoghi aperti" ha spiegato il ministro della Salute tedesco Jens Spahn,

Anche la Francia si prepara a dire addio alle mascherine all'aperto dal 30 giugno. Ad annunciarlo, il direttore generale della Sanità Jérôme Salomon.

Nel frattempo, la variante Delta spaventa il Regno Unito con il Premier Johnson pronto a far slittare il calendario delle riaperture. "Un ultimo sforzo". Lo ha chiesto oggi Johnson nel formalizzare il rinvio delle maggiori misure di rilassamento definitivo dal regime di lockdown introdotto nel Regno Unito a causa della pandemia di coronavirus. Secondo quanto anticipato da Sky News prima della conferenza stampa la nuova data del cosiddetto indipendence day dal Covid diventa il 19 luglio.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.