Facebook Pixel
Sabato 18 Settembre 2021, ore 16.04
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Variante Delta e nodo discoteche: vertice Cts-Ministero

La possibile data di riapertura

Economia ·
(Teleborsa) - Tiene banco il tema della riapertura delle discoteche - in relazione alla attuale sicurezza epidemiologica e al monitoraggio delle varianti - oggetto dell' incontro di ieri sera al Ministero della Salute tra il Ministro Roberto Speranza, il coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico Franco Locatelli e i sottosegretari Sileri e Costa.




Dell'argomento, in particolare delle misure da individuare in ottica riapertura, si parlerà in nuova riunione del Cts: se venisse confermato l'aumento delle vaccinazioni tra i giovani, si potrebbe arrivare a fissare una data, orientativamente intorno ai primi 10 giorni del mese di luglio.

Ovviamente, c'è da definire il perimetro fissando regole certe, come l'utilizzo del green pass. La decisione è comunque attesa nelle prossime ore, determinante - come sempre - l'l'andamento epidemiologico e il monitoraggio e la diffusione delle mutazioni Covid, compresa la variante Delta, rispetto alla quale l'Europa corre ai ripari.

Mentre si attendono i risultati della nuova indagine dell'Istituto superiore di sanità sulla diffusione delle varianti del virus SarsCov2 in Italia, che dovrebbero arrivare a giorni confermando un aumento dei casi da variante Delta, stretta sui controlli e il tracciamento di questa mutazione, più temibile perchè ad alta trasmissibilità. Preoccupa, intanto, il "caso Finlandia": le autorità - fa sapere il ministero - riferiscono di un esteso focolaio di casi con variante Delta che ha interessato 4 strutture ospedaliere del Paese nel mese di maggio per un totale di 98 casi.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.