Facebook Pixel
Giovedì 2 Dicembre 2021, ore 10.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

EICMA al via, torna lo show a due ruote

Dopo lo stop imposto dalla pandemia

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Dopo lo stop forzato nel 2020 dalla pandemia, si è aperta in mattinata nei padiglioni di Rho di Fiera Milano, con il taglio del nastro da parte del ministro per lo Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, del governatore della Lombardia, Attilio Fontana, e del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, la 78esima edizione di Eicma, l'Esposizione Internazionale delle due ruote.




"Oggi riapre il futuro" ha commentato il Presidente della manifestazione Pietro Meda, che si è detto "molto orgoglioso del risultato ottenuto, che non è inaspettato perché dietro c'è stato un lavoro di due anni, molto intenso e importante".

"Il termine passione mi sembra l'elemento centrale nella vicenda legata al ciclo e motociclo, una passione che contraddistingue non solo gli appassionati, ma anche gli imprenditori", ha detto invece il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.

"Eicma è un importante segnale. Con Eicma si dà spazio alla passione e all'entusiasmo, ma soprattutto si evidenzia la strategicità del settore delle fiere, che ha bisogno di questi momenti per poter presentare prodotti e innovazione", sottolinea il governatore Attilio Fontana. Mentre per il sindaco di Milano, Giuseppe Sala "sarà certamente un'esposizione di grande attualità. Il pubblico previsto sarà il 30% rispetto al 2019, ma è già ottimo. Ormai in questo momento di fiere se ne fanno pochissime, qui con coraggio e prudenza, stiamo ripartendo".

All'interno dei cinque padiglioni occupati quest'anno oltre 820 i brand (il 45% dei quali provenienti da 35 paesi esteri) che porteranno in scena fino domenica novità, anteprime e il futuro della mobilità su due ruote. Molto significativa anche la presenza delle aziende del made in Italy che, come sottolineato dal presidente di Confindustria Ancma Paolo Magri, "confermano su questo palcoscenico il proprio primato in Europa per produzione, vendite, know-how e bellezza".

I primi due giorni dell'esposizione sono riservati a stampa e operatori, mentre da giovedì 25 a domenica 28 è prevista l'apertura al pubblico.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.