Facebook Pixel
Milano 16:33
34.374 -0,60%
Nasdaq 16:33
20.496 +0,81%
Dow Jones 16:33
40.183 +0,46%
Londra 16:33
8.184 -0,83%
Francoforte 16:34
18.605 -0,76%

Webuild (in consorzio), commessa da 934 milioni per Circonvallazione ferroviaria Trento

Finanza, Trasporti
Webuild (in consorzio), commessa da 934 milioni per Circonvallazione ferroviaria Trento
(Teleborsa) - Webuild, big italiano delle costruzioni e dell'ingegneria, ha ottenuto (in consorzio) da Rete Ferroviaria Italiana l'aggiudicazione della Circonvallazione ferroviaria di Trento (Lotto 3A) per 934 milioni di euro di valore complessivo. Il consorzio è guidato da Webuild (55% di quota totale) e progetterà e realizzerà circa 13km di nuova linea ferroviaria, quasi tutta in sotterraneo, nell'ambito del quadruplicamento dell'alta velocità Fortezza-Verona in prosecuzione della Galleria di Base del Brennero.

Per l'esecuzione dei lavori, si stima saranno creati circa 1.000 posti di lavoro, diretti e di terzi, con un indotto importante per tutta la filiera. Il Lotto 3A è inserito nel PNRR tra i progetti strategici per il potenziamento della mobilità sostenibile in Italia.

Ad eseguire i lavori sarà per il 55% il gruppo Webuild (51% Webuild e 4% Seli), insieme a Ghella (35%) e Collini (10%).

Il progetto prevede la realizzazione di una galleria naturale, la Galleria Trento (circa 10,6km di lunghezza), e di due brevi tratte in superficie in affiancamento alla linea esistente. Per scavare la Galleria Trento saranno impiegate 4 talpe meccaniche (TBM), che affronteranno lo scavo 2 da sud, in direzione nord, e 2 da nord, in direzione sud. La tecnologia così impiegata permetterà di avanzare con gli scavi di circa 15-20 metri al giorno, con benefici per i complessivi tempi di realizzazione dell'opera.
Condividi
```