Facebook Pixel
Lunedì 20 Marzo 2023, ore 15.58
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

SVB Financial avvia procedure per Chapter 11

Banche, Finanza ·
(Teleborsa) - SVB Financial Group ha avviato le procedure per una riorganizzazione supervisionata dal tribunale ai sensi del Chapter 11 negli Stati Uniti, con l'obiettivo di preservare il proprio valore. L'annuncio arriva a pochi giorni di distanza da quando la sua ex unità Silicon Valley Bank è stata rilevata dalle autorità di regolamentazione statunitensi.

I regolatori hanno chiuso la Silicon Valley Bank venerdì scorso e hanno nominato la Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) come curatore fallimentare, rendendolo il più grande fallimento dalla crisi finanziaria del 2008.

SVB Financial Group ritiene di disporre di circa 2,2 miliardi di dollari di liquidità. Oltre alla liquidità e alle sue partecipazioni in SVB Capital e SVB Securities, detiene altri conti titoli di investimento e altri asset per le quali sta anche esplorando alternative strategiche.



"Il processo del Chapter 11 consentirà a SVB Financial Group di preservare il valore mentre valuta alternative strategiche per le sue attività e asset di valore, in particolare SVB Capital e SVB Securities - ha affermato William Kosturos, Chief Restructuring Officer di SVB Financial Group - SVB Capital e SVB Securities continuano a operare e servire i clienti, guidati dai loro team di leadership indipendenti e di lunga data".

"SVB Financial Group continuerà a collaborare con la Silicon Valley Bridge Bank - ha continuato Kosturos - Siamo impegnati a trovare soluzioni pratiche per massimizzare il valore recuperabile per gli stakeholder di entrambe le entità".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.