Facebook Pixel
Milano 18-lug
0 0,00%
Nasdaq 18-lug
19.705 -0,48%
Dow Jones 18-lug
40.665 -1,29%
Londra 18-lug
8.205 +0,21%
Francoforte 18-lug
18.355 -0,45%

UniCredit: erogato impact financing di 800mila euro alla Cooperativa Lago e Nuraghe

Il finanziamento all'acquisto di una struttura per anziani a Quartu Sant'Elena (CA)

Banche
UniCredit: erogato impact financing di 800mila euro alla Cooperativa Lago e Nuraghe
(Teleborsa) - UniCredit ha erogato in Sardegna un finanziamento a impatto sociale di 800mila euro alla Cooperativa Lago e Nuraghe, finalizzato all'acquisto di una struttura residenziale per anziani a Quartu Sant'Elena (CA). La Cooperativa Lago e Nuraghe eroga da oltre trent'anni servizi socio assistenziali, psico-sociali ed educativi a soggetti fragili attraverso la gestione di 8 residenze comunali per anziani dislocate nel sud dell'isola. Grazie al finanziamento erogato dalla banca a condizioni agevolate ha acquistato all'asta una struttura residenziale per anziani a Quartu Sant'Elena (CA) con l'obiettivo di apportare, attraverso l'esperienza maturata in questi anni di lavoro, un contributo importante al Welfare Sociale di Quartu Sant'Elena e dell'hinterland, fornendo un supporto utile e concreto alle politiche pubbliche nell'erogazione di prestazioni e servizi a tutela dei più fragili.

"ll nostro finanziamento permetterà di preservare la continuità di una struttura strategica sul territorio del cagliaritano, salvaguardando gli ospiti, la forza lavoro e i caregivers – ha dichiarato Roberto Fiorini regional manager Region Centro Italia di UniCredit –. Il nostro Gruppo vuole contribuire allo sviluppo di una società più equa e inclusiva e sente forte la responsabilità e la necessità di fare la propria parte supportando i progetti delle comunità e dei territori in cui opera".

Trattandosi di una società Non Profit che opera in un settore importante per il benessere delle persone con fragilità, UniCredit ha inoltre previsto una liberalità di 10mila euro (suddivisa in due tranche da erogarsi nel 2025 e nel 2026) da utilizzare per l'acquisto di macchinari e attrezzature per i servizi riabilitativi e rieducativi degli ospiti.

Condividi
```