Facebook Pixel
Giovedì 29 Febbraio 2024, ore 16.40
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bolletta gas, verso fine mercato tutelato: cosa cambia?

Economia ·
(Teleborsa) - Importanti novità in arrivo sul fronte delle bollette del gas: la data da segnare in rosso sul calendario è gennaio 2024 quando scatterà la fine del mercato tutelato, passaggio che interesserà circa 6 milioni di famiglie italiane.



In linea con le modalità stabilite dall'ARERA si tratterà di un percorso a tappa proprio nell'ottica di consentire a famiglie e condomini di individuare l’offerta sul mercato libero più adatta alle proprie esigenze. Un percorso differenziato , dunque, a seconda del tipo di cliente: vulnerabile o non vulnerabile.

In particolare: rientrano nella categoria dei vulnerabili tutte quei cittadini che, alternativamente, si trovano in condizioni economiche svantaggiate (come i percettori di bonus), sono soggetti con disabilità ai sensi dell'articolo 3 della legge n. 104/92, hanno un'utenza in una struttura abitativa di emergenza a seguito di eventi calamitosi o hanno un'età superiore ai 75 anni.


Qualora si appartenga alla categoria dei "fragili" si può non operare alcuna scelta. In questo caso, da gennaio il venditore continuerà ad erogare la fornitura con il servizio di tutela della vulnerabilità, alle condizioni economiche previste per il servizio di tutela gas definite dall’Autorità e con le condizioni contrattuali dell’offerta Placet di gas naturale.

Come spiega il Sole24Ore, anche il cliente vulnerabile può in ogni momento scegliere un’offerta del mercato libero, con le modalità e tempistiche previste dalla regolazione. Allo stesso modo, un cliente vulnerabile che si trova già nel mercato libero può richiedere di essere fornito alle condizioni definite dall’Autorità (servizio di tutela della vulnerabilità).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.