Facebook Pixel
Milano 17-apr
0 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 +0,35%
Francoforte 17-apr
17.770,02 +0,02%

Confindustria, saggi insediati: attese candidature

Economia
Confindustria, saggi insediati: attese candidature
(Teleborsa) - La Commissione dei "tre saggi" per l'elezione del nuovo presidente di Confindustria si è insediata ieri, dunque, secondo la procedura, il termine per le autocandidature scadrà dopo circa una settimana, vale a dire lunedì 12 febbraio 2024.

I "saggi", ricevute le candidature, individueranno come noto, una short list di candidati e li inviteranno ad illustrare il programma di fronte al consiglio generale almeno due settimane prima del voto del 4 aprile, che designerà, a scrutinio segreto, il nome del prossimo Presidente.

Nel corso della riunione di insediamento, la commissione di designazione o dei "tre saggi" ha definito anche il calendario delle consultazioni che intratterrà con tutte le rappresentanze del sistema confindustriale. In tale senso, sono stati messi in calendario incontri il 15 febbraio a Milano, il 16 febbraio a Bologna, il 23 febbraio a Torino, il 28 ed il 29 febbraio a Roma, il 1° marzo a Milano, il 9 marzo a Padova e l'11 marzo a Napoli.

Guardando alla lista dei papabili sostituti di Bonomi, al momento si segnala una quartina di nominativi: Edoardo Garrone, Presidente della ERG e de Il Sole 24 Ore., Antonio Gozzi, Presidente di Federacciai, e gli attuali vice di Confindustria Alberto Marenghi (Organizzazione, sviluppo e marketing) ed Emanuele Orsini (Credito, finanza e fisco)
Condividi
```