Facebook Pixel
Milano 17-apr
0 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 +0,35%
Francoforte 17-apr
17.770,02 +0,02%

Consiglio di Stato respinge richiesta Save per recupero investimenti

Economia, Trasporti
Consiglio di Stato respinge richiesta Save per recupero investimenti
(Teleborsa) - Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta avanzata da Save, società di gestione dell'Aeroporto "Marco Polo" di Venezia, di recuperare, attraverso le tariffe aeroportuali, i 17 milioni di euro investiti per l'ampliamento del terminal T1 e la progettazione del T2.

La richiesta è stata dichiarata dai giudici inammissibile. Sia l'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) che l’Autorità di regolazione dei trasporti (ART), tra il 2020 e il 2021, avevano espresso la loro contrarietà, ritenendo entrambe le opere non conformi al contratto di programma che è alla base del piano degli investimenti. Save aveva già raccolto il diniego del Tar del Piemonte, dove ha sede l’Autorità di regolazione dei trasporti.
Condividi
```