Facebook Pixel
Milano 12:15
34.363,33 -0,30%
Nasdaq 23-mag
18.623,39 0,00%
Dow Jones 23-mag
39.065,26 -1,53%
Londra 12:15
8.310,05 -0,35%
Francoforte 12:14
18.620,84 -0,38%

BofA cauta su lusso: ci sarà maggiore polarizzazione nelle performance

Finanza, Consensus
BofA cauta su lusso: ci sarà maggiore polarizzazione nelle performance
(Teleborsa) - I dati sottostanti al settore del lusso per la prima parte dell'anno sono leggermente migliori del previsto, soprattutto negli Stati Uniti e in Europa, e i commenti di Prada & Moncler sull'andamento degli affari sono stati di supporto. Tuttavia, ciò è stato contraddetto dal pre-release molto debole di Kering/Gucci (ricavi del 1Q24 rispettivamente -10% e 20%), trascinato al ribasso dalla domanda cinese. Lo fanno notare gli analisti di Bank of America, secondo cui ci sarà una maggiore polarizzazione della performance per marchio.

"A nostro avviso, il read-across di Kering è più negativo per Burberry (rating Underperform), dato che il deterioramento dello slancio cinese era già evidente nel trimestre a dicembre - si legge in una ricerca - Le nostre scelte migliori sono LVMH e Hermes (rating Buy)".

Per quanto riguarda le società italiane, BofA ha Buy su Brunello Cucinelli (target a 118 euro per azione), Neutral su Moncler (target a 70 euro per azione), Neutral su Prada (target rivisto a HKD 65 da HKD 57), Underperform su Salvatore Ferragamo (target a 10 euro per azione).

Viene fatto notare che il settore del lusso è cresciuto del 28% dall'inizio del 2024 (ex-Hermes), poiché il settore ha registrato un rally dopo gli utili del quarto trimestre migliori del previsto. Tuttavia, gli analisti ritengono che questa possa essere una falsa partenza e si rivelerà troppo ottimista. "Ciò creerà una dispersione dei prezzi delle azioni da qui", viene evidenziato.
Condividi
```