Facebook Pixel
Milano 17:35
34.529 +0,43%
Nasdaq 18:05
19.597 -1,02%
Dow Jones 18:05
40.935 -0,64%
Londra 17:35
8.205 +0,21%
Francoforte 17:35
18.355 -0,45%

ISTAT, accelera l'economia italiana: PIL primo trimestre +0,3%

Stima dell'Istituto di statistica per i primi tre mesi del 2024

Economia, Macroeconomia
ISTAT, accelera l'economia italiana: PIL primo trimestre +0,3%
(Teleborsa) - L’economia italiana è cresciuta nel primo trimestre del 2024 dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dello 0,6% rispetto al primo trimestre del 2023 in termini di valori reali del Pil corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato. Lo rileva l'ISTAT spiegando che si tratta della terza variazione positiva, dopo la flessione registrata nel secondo trimestre 2023.

La stima preliminare di questo trimestre, aggiunge l'Istituto di statistica, riflette un aumento del comparto primario, di quello del settore industriale e di quello dei servizi. Dal lato della domanda, la componente nazionale, misurata al lordo delle scorte, è in diminuzione, mentre si stima un aumento della componente estera netta.

La variazione acquisita per il 2024 si attesta allo 0,5%.

In dettaglio, l'ISTAT stima, per il primo trimestre del 2024, che il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2015, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, sia aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dello 0,6% in termini tendenziali.

Il primo trimestre del 2024 ha avuto tre giornate lavorative in più rispetto al trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative rispetto al primo trimestre del 2023.

La variazione congiunturale è la sintesi di un aumento del valore aggiunto in tutti i comparti: agricoltura, silvicoltura e pesca, industria e servizi. Dal lato della domanda, si rileva un contributo negativo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto positivo della componente estera netta.
Condividi
```