Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 13 Dicembre 2017, ore 08.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Enel debole nonostante i giudizi positivi degli analisti

Finanza ·
(Teleborsa) - Peggiorano nel pomeriggio le quotazioni di Enel, che lima lo 0,28% sul listino milanese attestandosi a 5,345.

La big energetica sembra aver ignorato i numerosi giudizi positivi espressi oggi dagli analisti.

Banca IMI ne ha migliorato il target price a 5,8 euro mantenendo il giudizio "add", Kepler Chevreux lo ha alzato a 6 euro (giudizio confermato a "buy"), Goldman Sachs lo ha portato a 6,2 euro (confermando la raccomandazione "buy"), Mediobanca a 5,5 euro (confermato il giudizio "hold"). Banca Akros, invece, ha alzato sia il giudizio a "accumulate" che il prezzo obiettivo a 5,75 euro.


A livello di analisi tecnica, attesa per il resto della seduta un'estensione della fase ribassista con area di supporto vista a 5,315 e successiva a quota 5,285. Resistenza a 5,4.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.