Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 22 Ottobre 2019, ore 00.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Generali Welion sigla partnership con Amicomed per monitorare l'ipertensione

Economia, Salute e benessere ·
(Teleborsa) - Dalla Silicon Valley arriva l'App per la cura ed il controllo dell'ipertensione. Si tratta di un'iniziativa della startup Amicomed, che ha ideato un servizio digitale fruibile in modo molto semplice tramite lo smartphone.

Un servizio talmente innovativo da esser stato scelto da Generali Welion, la nuova società di welfare integrato di Generali Italia, che ha siglato una partnership con Amicomed a supporto ai propri clienti.

Il programma consente non solo di misurare e "decifrare" i valori della pressione, affiancando il ruolo del medico e la terapia farmacologica, ma anche definire stili di vita appropriati tramite una dieta giornaliera, consigli per l’attività fisica e la programmazione della misurazione della pressione. Una rivoluzione nel campo della salute, dato che l’ipertensione è una malattia cronica che oggi colpisce circa 1 miliardo di persone nel mondo ed è la causa principale di ictus, infarti e altri eventi cardiovascolari (fonte OMS).

"La collaborazione con Amicomed nasce nell’ottica di offrire ai nostri clienti la migliore customer experience e le più innovative soluzioni nel mondo della salute individuale", ha spiegato Andrea Mencattini, Amministratore Delegato di Generali Welion.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.