Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 19 Ottobre 2018, ore 19.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Migranti, le Ong denunciano: "Pressioni dell'Italia su Panama, nave Aquarius perde bandiera"

Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere si dicono "sconvolte" dall'annuncio dell'Autorità marittima del Paese

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Non si placa lo scontro sul fronte migranti. Anzi. Le autorità italiane avrebbero fatto pressioni su Panama perché revocasse l'iscrizione dai registri navali alla nave Aquarius. L'imbarcazione della ong SOS Méditerranée rischia dunque di diventare una nave pirata, nonostante abbia completato con successo tutte le procedure di registrazione, essendo conforme agli standard elevati previsti dai regolamenti marittimi di Panama.

L'Autorità marittima di Panama, denuncia l'associazione in una nota congiunta con Medici Senza Frontiere, ha fatto sapere di essere stata costretta a revocare l'iscrizione dell'Aquarius dal proprio registro navale sotto l'evidente pressione economica e politica delle autorità italiane.

"Sabato 22 settembre - prosegue ancora la nota - il team a bordo di Aquarius è rimasto scioccato quando ha saputo che le autorità panamensi avevano informato ufficialmente Jasmund Shipping, il proprietario della nave, della richiesta delle autorità italiane a prendere 'azioni immediate' contro l'Aquarius".

SOS Méditerranée e Msf denunciano fortemente queste azioni che "dimostrano fin dove il governo italiano voglia spingersi, mentre la sola conseguenza è che le persone continueranno a morire in mare e che nessun testimone sarà presente per contare i morti"

Nel messaggio ricevuto dall'Autorità marittima di Panama si legge che "sfortunatamente è necessario che l'Aquarius sia esclusa dal nostro registro perché la sua permanenza implicherebbe un problema politico per il governo e per la flotta panamense in direzione dei porti europei". Questo quanto riferito dalle ong.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.