Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 12 Dicembre 2018, ore 15.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Terziario USA, l'indice dei direttori acquisti conferma una crescita sostenuta

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Cresce l'attività dei servizi negli Stati Uniti nel mese di novembre, risultando anche superiore alle attese degli analisti.

L'indice PMI dei servizi elaborato da Markit, che rappresenta un sondaggio sui direttori acquisto delle aziende attive nel settore terziario, viene rivisto al rialzo a 54,7 punti. Un dato che si confronta con i 54,4 preliminari e risulta superiore ai 54,4 punti del consensus. L'indice, segnala in generale un'espansione del settore terziario, restando sopra la soglia dei 50 punti.

Si mostra sopra le attese anche l'indice composito, che tiene conto anche della variazione del PMI manifatturiero, e si attesta a 54,7 punti rispetto ai 54,4 attesi, anche se il dato preliminare è stato rivisto al rialzo a 54,9 punti dai 54,4 iniziali.

Stessa lettura dall'Institute for Supply Management: l'indice ISM non manifatturiero si è attestato, nel mese di settembre, a 65,2 punti dai 62,5 del mese precedente. Superate le attese del mercato che erano per una lieve flessione a 62 punti.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.