Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 24 Agosto 2019, ore 19.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Forex, euro a un passo da quota 1,14 dollari

La valuta americana sconta le dichiarazioni della Federal Reserve che ha avallato un taglio dei tassi di interesse negli Stati Uniti e che potrebbe avvenire già dal prossimo mese di luglio

Finanza ·
(Teleborsa) - Spunto rialzista per l'euro che prende largo vantaggio nei confronti del biglietto verde avvicinandosi verso quota 1,14 dollari.

A fare da assist alla valuta unica è l'atteggiamento "dovish" ovvero, da colomba, scelto dalla Federal Reserve che al termine dell'ultimo consiglio di politica monetaria aumenta le possibilità di un taglio dei tassi americani e già dal prossimo mese. Previsione che favorisce dunque l'euro mentre penalizza il dollaro.

Anche la BCE di Mario Draghi ha preannunciato una politica monetaria più espansiva, ma l'Eurotower diversamente dalla Fed ha già fatto uso di tassi di interesse negativi.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.