Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 10 Aprile 2020, ore 02.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus, GM e Fiat Chrysler riprenderanno attività Cina

I due Gruppi automobilistici avevano bloccato la produzione dopo la festività del Capodanno lunare estendendo la chiusura per l'epidemia del Coronavirus

Finanza ·
(Teleborsa) - Impianti riaperti o in procinto di riaprire in Cina per Fiat Chrysler e General Motor. I due gruppi automobilistici avevano bloccato la produzione dopo la festività del Capodanno lunare estendendo la chiusura per l'epidemia del Coronavirus.

Lo riporta la CNBC spiegando che FCA ha riattivato la fabbrica di Guangzhou, mentre un secondo impianto riprenderà le operazioni a breve. Quanto a GM ha avviato il processo di ripresa della produzione, parte di un percorso di due settimane che interessa i suoi 15 impianti.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.