Facebook Pixel
Lunedì 18 Ottobre 2021, ore 13.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Manchester United, si allarga la perdita nell'anno fiscale al 30 giugno 2021

Finanza, Sport ·
(Teleborsa) - Il Manchester United - squadra di calcio inglese - ha annunciato oggi i risultati finanziari per il quarto trimestre fiscale 2021 e per i dodici mesi terminati il 30 giugno 2021. Le entrate totali per l'anno fiscale sono diminuite del 2,9% a 494,1 milioni di sterline (circa 579 milioni di euro), mentre le vendite Matchday (le entrate generate dai club a seguito dell'organizzazione di partite nello stadio di casa) sono crollate del 92,1%.

Il club ha visto un calo del 16,8% delle entrate commerciali annuali, sebbene quelle radiotelevisive - il più grande segmento di entrate - siano aumentate dell'81,7%. La squadra di calcio inglese ha dichiarato una perdita netta di 92,2 milioni di sterline, rispetto a una perdita di 23,2 milioni di sterline nell'anno fiscale precedente. La perdita è stata impattata da un problema di tassazione una tantum, con le imposte sul reddito in aumento da 2, 4 milioni a 68,2 milioni di sterline.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.