Facebook Pixel
Mercoledì 8 Dicembre 2021, ore 13.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Enel e Fondazione CON IL SUD a sostegno delle persone fragili nelle aree interne del Sud

Economia ·
(Teleborsa) - Fondazione CON IL SUD, ente non profit nato dall'alleanza tra fondazioni di origine bancaria e mondo del terzo settore, e Enel Cuore Onlus, organizzazione del gruppo Enel che sostiene progetti e iniziative di forte impatto per le comunità, hanno pubblicato il bando "Nel cuore del Sud" per favorire l'inserimento sociale e attivare percorsi di accompagnamento all'autonomia di persone con fragilità o a rischio marginalità e disagio e come occasione di sviluppo locale valorizzando le vocazioni e le eccellenze del territorio come il turismo, l'artigianato, l'agricoltura e l'enogastronomia nelle aree interne meridionali.

Il bando è rivolto alle organizzazioni di terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia. Le partnership di progetto dovranno essere composte da un minimo di tre organizzazioni: almeno due non profit - di cui una con ruolo di responsabile del partenariato - a cui potranno aggiungersi realtà del mondo economico, delle istituzioni, dell'università, della ricerca. Attraverso il bando, che scade il 13 dicembre 2021, possono essere sostenuti progetti fino a complessivamente 1,5 milioni di euro, messi a disposizione dai due enti promotori.



"Spesso ci lamentiamo del fatto che le bellissime tradizioni del nostro Sud si stanno perdendo, insieme agli antichi mestieri - ha dichiarato Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD - Con questo bando vogliamo dire ai giovani e a chi vive in situazioni difficili che è possibile trasformare questo prezioso patrimonio in uno strumento di crescita, economica, umana e sociale. È solo un piccolo passo, ma è importante per trasmettere il messaggio che non possiamo dimenticarci dei piccoli comuni delle aree interne, spesso gli unici a tutelare ancora antiche tradizioni e conoscenze, quando parliamo di sviluppo del nostro Mezzogiorno. È, inoltre, un importante segnale per i giovani che pensano sia inevitabile andar via dal Sud".

"Con la promozione di questo bando, insieme a Fondazione con il Sud, siamo convinti di poter contribuire concretamente alla crescita del Sud Italia e dei comuni dell'entroterra meridionale, troppo spesso trascurati - ha dichiarato Michele Crisostomo, Presidente di Enel e di Enel Cuore Onlus - Questo progetto intende promuovere l'inclusione sociale delle persone più fragili, valore fondante di Enel Cuore, attraverso percorsi lavorativi che preservino e rilancino le tante tradizioni di eccellenza dei nostri territori. Con uno sguardo all'innovazione e alla tecnologia possiamo rompere l'isolamento e ricomporre il tessuto sociale, favorendo al contempo uno sviluppo economico sostenibile delle comunità del nostro meridione".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.