Facebook Pixel
Sabato 27 Novembre 2021, ore 06.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Virgin Atlantic: no alla Borsa di Londra, sì all’aumento di capitale

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Tramonta l'ipotesi di quotazione alla Borsa di Londra di Virgin Atlantic, che pensa invece a un aumento di 400 milioni di sterline.

L'operazione potrebbe maturare entro fine anno, secondo quanto riporta Bloomberg, con Richard Branson che ne è il principale azionista direttamente interessato, avendo ceduto una ulteriore quota di Virgin Galactic per 300 milioni di dollari che porta a un miliardo di dollari il totale del patrimonio che egli ha venduto.

Intanto, tarda la ripresa di Virgin Atlantic a causa del mancato pieno rilancio dei collegamenti con gli Stati Uniti e dell’aumento del prezzo del petrolio. Secondo alcuni rumors, la compagnia aerea resterà in rosso anche per il 2021 dopo aver accusato una perdita di 650 milioni di sterline lo scorso anno. Nel conto economico anche i prestiti giunti per fare fronte alle conseguenze della pandemia, che ammontano a 1,2 miliardi di sterline.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.