Facebook Pixel
Venerdì 27 Gennaio 2023, ore 13.02
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Giornata contro la violenza sulle donne. Palazzo Chigi si illumina di rosso

Meloni: "Tema che non posso non sentire come Premier donna"

Politica ·
(Teleborsa) - Ricorre oggi la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita dalle Nazioni Unite nel 1999, per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della violenza contro le donne, ancora radicata nella società, anche se oggi il mondo delle imprese si sta orientando su un concetto più ampio, legato alla sostenibilità, che riguarda la parità di genere nel mondo del lavoro e l'empowerment femminile.



Questa giornata segna l'inizio del periodo di 16 giorni improntato all'attivismo contro la violenza di genere, che precede la Giornata mondiale dei diritti umani il 10 dicembre.

Per questa ricorrenza Palazzo Chigi sarà illuminato di rosso ed i nomi delle 104 donne uccise nell'ultimo anno saranno proiettati sulla facciata. Lo ha annunciato la Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, dopo la presentazione della Relazione della commissione Femminicidio.

"Su questi temi voglio esserci e voglio esserci con il Parlamento", ha affermato Meloni, sottolineando che è un tema "che non posso non sentire come prima premier donna" e "che ci riguarda tutti e ognuno deve fare la sua parte", anche solo per far scendere il numero di vittime perché "sarà già una piccola vittoria".

Frattanto, ieri pomeriggio al MEF c'è stato un incontro per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, incentrato sull'indipendenza economica come presidio contro la violenza e dedicato al personale del ministero.

Il ministro Giancarlo Giorgetti ha sottolineato che "l'educazione finanziaria e l'indipendenza economica sono i due pilastri attraverso cui promuovere la partecipazione delle donne nel mondo del lavoro" ed è quindi "fondamentale promuovere nella società un cambiamento culturale e mettere in campo norme e mezzi che consentano concretamente alle donne di raggiungere l'indipendenza economica". Poi ha ricordato il grande successo ottenuto, quando era al MISE, dal Fondo per l'imprenditoria femmnile.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.