Facebook Pixel
Milano 17-apr
33.632,71 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 0,00%
Francoforte 17-apr
17.770,02 0,00%

Taxi, si protesta contro decreto Asset: proclamato sciopero per il 10 ottobre

Economia, Trasporti
Taxi, si protesta contro decreto Asset: proclamato sciopero per il 10 ottobre
(Teleborsa) - Taxi fermi il 10 ottobre per protestare contro il decreto Asset, divenuto legge proprio oggi. Un provvedimento omnibus - ricprda il sindacato Usb Taxi - "predisposto non a caso nel periodo estivo, con tempi di approvazione contingentati di 60 giorni".

"Inopportuno è la definizione più elegante per questo decreto e ce ne renderemo conto quando con il più classico scaricabarile gli enti locali e il governo si rimpalleranno le responsabilità dell'incremento delle licenze senza nessun dato concreto".

La protesta, che prevede un fermo di 24 ore martedì prossimo, è stata indetta assieme ad altre sigle sindacali e segue le critiche mosse al decreto dai sindaci di alcune grandi città, come il sindaco di Roma Roberto Gualtieri. Per i primi cittadini, infatti, non è facile aumentare le licenze come previsto dal decreto, ma anche i tassisti protestano per un'inflazione da licenze, affermando che c'è il rischio che diventino troppe.


Condividi
```