Facebook Pixel
Milano 12-apr
0 0,00%
Nasdaq 12-apr
18.003,49 -1,66%
Dow Jones 12-apr
37.983,24 -1,24%
Londra 12-apr
7.995,58 +0,91%
Francoforte 12-apr
17.930,32 -0,13%

CDP, Moody's Analytics migliora di tre punti la valutazione ESG

Il punteggio ESG "Advanced" sale per il secondo anno consecutivo

Economia
CDP, Moody's Analytics migliora di tre punti la valutazione ESG
(Teleborsa) - Migliora per il secondo anno consecutivo la performance ESG (Environmental, Social e Governance) di Cassa Depositi e Prestiti. In base all'ultimo ESG Assessment rilasciato da Moody's Analytics, CDP ha ricevuto complessivamente un punteggio "Advanced" pari a 70/100 nel 2023, con un ulteriore incremento di tre punti rispetto al 2022. A partire da ottobre 2023, CDP si colloca così al terzo posto su 22 società all'interno del settore delle "Specific Purpose Banks & Agencies" europee, mentre si posiziona 33ma su oltre 1.500 società valutate da Moody's Analytics in tutti i settori a livello europeo e 33ma su oltre 4.600 società valutate a livello globale.

L'incremento del punteggio ESG di CDP è stato ottenuto grazie al miglioramento della performance sia sul fronte ambientale (da 63/100 nel 2022 a 71/100 nel 2023) sia su quello della governance (da 62/100 a 65/100), mentre la valutazione nel profilo sociale è rimasta stabile all'interno della categoria "Advanced" (72/100).

Dal punto di vista ambientale, i principali fattori che hanno contribuito al miglioramento del punteggio sono rappresentati dalla "Minimizzazione degli impatti sull'ambiente derivanti dai cambiamenti climatici" (69/100) e dai "Finanziamenti responsabili dal punto di vista ambientale" (65/100). Inoltre, in termini di Strategia Ambientale, CDP ha ricevuto un punteggio pari a 96/100, il massimo nel proprio settore di riferimento a livello globale, posizionandosi al primo posto su 30 società. Per quanto riguarda la governance, il progresso è stato trainato principalmente da una maggiore integrazione delle tematiche ESG all'interno del Consiglio di Amministrazione.

In relazione alla dimensione sociale, Moody's Analytics ha riconosciuto l'impegno profuso da CDP nell'ultimo anno per promuovere la diversità e prevenire le discriminazioni, testimoniato ad esempio dall'aumento della percentuale di figure femminili in posizioni di senior e middle management, in linea con i target fissati dal primo Piano ESG di CDP approvato nel 2022; le misure adottate per la riduzione e il monitoraggio delle disparità salariali; l'impegno per l'aumento della percentuale di donne in posizioni apicali.

Il giudizio di Moody's Analytics testimonia l'efficacia delle azioni intraprese da CDP volte a integrare sempre di più i fattori ESG all'interno della propria operatività, come previsto dal Piano Strategico 2022-2024 e in linea con le migliori pratiche adottate dalle istituzioni finanziarie a livello internazionale.

Condividi
```