Facebook Pixel
Giovedì 29 Febbraio 2024, ore 23.35
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Australia, banca centrale lascia tassi invariati al 4,35%

Finanza ·
(Teleborsa) - La Reserve Bank of Australia (RBA) ha lasciato i tassi di riferimento fermi al 4,35%, come atteso dagli analisti. Il mese scorso, il Consiglio aveva aumentato i tassi di interesse di 25 punti base, dopo un periodo di quattro mesi in cui li aveva mantenuti stabili al 4,10%. Questa decisione rifletteva l'opinione del Consiglio secondo cui i progressi nel riportare l'inflazione nell'intervallo obiettivo del 2-3% sembravano più lenti rispetto alle previsioni precedenti.

"Le limitate informazioni ricevute sull'economia nazionale dopo la riunione di novembre sono state sostanzialmente in linea con le aspettative", ha affermato oggi la governatrice Michele Bullock.

"Tassi di interesse più elevati contribuiscono a stabilire un equilibrio più sostenibile tra domanda e offerta aggregata nell'economia - ha spiegato - L'impatto dei più recenti aumenti dei tassi, compreso quello del mese scorso, continuerà a farsi sentire sull'economia".

"Permangono ancora notevoli incertezze sulle prospettive - ha aggiunto - Sebbene ci siano stati segnali incoraggianti sull'inflazione dei beni all'estero, l'inflazione dei prezzi dei servizi è rimasta persistente e lo stesso potrebbe verificarsi in Australia".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.