Facebook Pixel
Milano 17:35
34.467,67 +0,02%
Nasdaq 17:55
18.852,26 +0,79%
Dow Jones 17:55
39.435,21 -0,59%
Londra 17:35
8.339,23 -0,37%
Francoforte 17:35
18.691,32 +0,06%

GPI, analisti positivi dopo aggiudicazione di nuova gara Consip

Finanza, Consensus
GPI, analisti positivi dopo aggiudicazione di nuova gara Consip
(Teleborsa) - Gli analisti accolgono positivamente l'annuncio di ieri sul fatto che il Raggruppamento Temporaneo d'Impresa (RTI) guidato da GPI, società quotata su Euronext Milan e attiva nel campo dei sistemi informativi e servizi per la sanità, è risultato tra gli aggiudicatari di tutti e quattro i lotti applicativi della gara bandita da Consip avente per oggetto l'Accordo quadro "Sanità digitale - Sistemi Informativi Clinico Assistenziali 2". Tale aggiudicazione è definitiva.

Banca Akros ricorda che GPI è riuscita ad aggiudicarsi il quarto bando Consip dopo aver già vinto i tre precedenti (25 novembre 2021, 20 luglio 2022, 6 novembre 2023) e quindi "conferma la sua solida posizione competitiva come uno dei partner chiave della Pubblica Amministrazione italiana per attuare la missione "Salute" del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza". Banca Akros ha una raccomandazione Buy e un target price a 15,8 euro.

TP ICAP Midcap ritiene probabile che il consorzio GPI si aggiudichi almeno un ulteriore 14% dei lavori tramite gare specifiche (in uno scenario conservativo), ovvero lavori fino a 192 milioni di euro tra affidamento diretto e gare (20% del importo totale). GPI possiede circa il 36% del consorzio, quindi secondo le stime del broker le commesse potrebbero generare, in uno scenario conservativo, 69 milioni di euro di ricavi nei prossimi 6-7 anni. TP ICAP Midcap ha una raccomandazione Buy e un target price a 17,5 euro.
Condividi
```