Facebook Pixel
Sabato 24 Febbraio 2024, ore 04.25
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

"Società di persone", il 13 febbraio convegno dei Commercialisti

Organizzato dal Consiglio nazionale della categoria con due tavole rotonde sugli aspetti contabili, aziendalisti e civilistici

Economia ·
(Teleborsa) - Si intitola “Le società di persone: prospettive di riforma per trasparenza e finanziabilità” il convegno organizzato dal Consiglio nazionale dei commercialisti, che si svolgerà martedì 13 febbraio a Roma - dalle 15.00 alle 19.00 - presso il Centro congressi “Roma Eventi Fontana di Trevi”.



L’evento - spiega la nota - è articolato in due tavole rotonde che affronteranno gli aspetti contabili, aziendalisti e civilistici della materia e si concluderà con una serie di interventi sul calendario di riforma della normativa.



Saluti di benvenuto a cura di Michele de Tavonatti, vicepresidente del Consiglio nazionale dei commercialisti; Giulio Biino, presidente del Consiglio nazionale del notariato; Toni Ciolfi, consigliere dell’Ordine dei commercialisti di Roma; David Moro, consigliere nazionale dei commercialisti delegato al diritto societario.



Alla prima tavola rotonda su “Gli aspetti contabili e aziendalistici” partecipano Alessio Di Amato, professore ordinario di Diritto dell’economia, Università di Salerno – Luiss; Ermando Bozza, professore in Contabilità informatizzata e digital auditing, Università di Chieti-Pescara; Luciano De Angelis, direttore area societaria della Rivista Società e Contratti, Bilancio e Revisione; Carlo Napoleoni, responsabile Divisione Impresa, Gruppo BCC Iccrea; Andrea Trevisani, direttore Politiche fiscali di Confartigianato Imprese.



Alla seconda tavola rotonda su “Gli aspetti civilistici” partecipano Carlo Alberto Busi, notaio in Padova; Giovanni Barbara, professoressa straordinaria di Diritto commerciale presso il Dipartimento di Scienze giuridiche e dell’impresa, Università LUM Giuseppe Degennaro; Marco Maceroni, professore di Diritto commerciale, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e dirigente presso la Direzione generale per la vigilanza sugli Enti Cooperativi e sulle Società del MIMIT; Stefania Pacchi, professoressa ordinaria di Diritto commerciale, Cátedra de Excelencia UC3M-Banco Santander-Università Carlos III de Madrid; Paolo Talice, notaio in Treviso.



A concludere il convegno una serie di interventi sul calendario di riforma della normativa con David Moro, consigliere nazionale dei commercialisti delegato al diritto societario, Francesco Paolo Sisto, viceministro presso il Ministero della Giustizia, e Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy.




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.