Facebook Pixel
Milano 19-giu
33.220,31 0,00%
Nasdaq 18-giu
19.908,86 0,00%
Dow Jones 18-giu
38.834,86 0,00%
Londra 19-giu
8.205,11 0,00%
Francoforte 19-giu
18.067,91 0,00%

HYPE amplia il portfolio delle carte di pagamento grazie ad accordo con Visa

Banche, Economia, Fintech
HYPE amplia il portfolio delle carte di pagamento grazie ad accordo con Visa
(Teleborsa) - HYPE, banca digitale fondata nel 2015 e controllata da Illimity e gruppo Sella, e Visa, tra i leader mondiali nei pagamenti digitali, hanno siglato un accordo di partnership pluriennale.

L'intesa consentirà alla neobank - che si continuerà ad appoggiare anche a Mastercard per le sue carte - di differenziare il proprio portfolio carte di pagamento tra i diversi piani previsti dall'offerta.

L'accordo prevede un percorso di collaborazione finalizzato allo sviluppo e all'emissione di carte di pagamento evolute, si legge in una nota. Infatti, gli utenti potranno usufruire dei vantaggi dati dalla tokenizzazione, che consente di digitalizzare una carta fisica sullo smartphone o su un dispositivo wearable: esperienza di acquisto migliorata, ancora più sicurezza per i pagamenti digitali, possibilità di caricamento e utilizzo sui wallet digitali come Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay.

"Per il nostro modello, la carta di pagamento è una componente strategica del prodotto HYPE e, per questo, coerentemente con il nostro impegno ad offrire le migliori soluzioni e possibilità di scelta, l'accordo con Visa rappresenta un'importante componente dell'offerta - ha commentato Giuseppe Virgone, CEO di HYPE - L'unione dei servizi e delle caratteristiche distintive dei nostri conti ai vantaggi del circuito di pagamento Visa ci permette di raggiungere un ulteriore livello di valore".
Condividi
```