Facebook Pixel
Milano 14-giu
0 0,00%
Nasdaq 14-giu
19.659,8 +0,42%
Dow Jones 14-giu
38.589,16 -0,15%
Londra 14-giu
8.146,86 -0,21%
Francoforte 14-giu
18.002,02 -1,44%

Banco BPM, l'utile sale a 370 milioni (+40%)

Banche, Finanza
Banco BPM, l'utile sale a 370 milioni (+40%)
(Teleborsa) - Banco BPM chiude il primo trimestre 2024 con un risultato della gestione operativa che sale a 765 milioni rispetto ai 610 milioni del primo trimestre 2023 con un incremento del 25%. L’utile netto del periodo si attesta a 370 milioni con una crescita del 40% rispetto al 31 marzo 2023.

Le grandezze patrimoniali confermano i significativi risultati raggiunti: la raccolta diretta bancaria risulta pari a 129,1 miliardi in incremento del 2,4% rispetto a fine 2023 e del 3,4% su base annua; la raccolta indiretta raggiunge i 110,3 miliardi, in crescita di 4,1 miliardi rispetto al 31 marzo 2023 e di € 14,7 miliardi su base annua; gli impieghi netti performing “core” (costituiti da mutui, finanziamenti, conti correnti e prestiti personali) si attestano a 96,5 miliardi (96,9 miliardi lordi) con un volume di nuove erogazioni per 4,9 miliardi.

Per quanto riguarda la qualità del portafoglio, al 31 marzo 2024 l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei crediti lordi si è ulteriormente ridotta al 3,3% dal 3,5% del 31 dicembre 2023. Il costo del credito annualizzato risulta in riduzione a 31 p.b. rispetto a 53
p.b. di fine anno 2023, pur garantendo significativi livelli di copertura dei crediti deteriorati.

Si conferma molto solida la posizione patrimoniale: CET1 Ratio al 14,7%; MDA buffer a 567 p.b..


Condividi
```