Facebook Pixel
Milano 17:35
33.609,85 -2,18%
Nasdaq 18:48
19.491,14 +0,13%
Dow Jones 18:48
38.488,81 -0,58%
Londra 17:35
8.163,67 -0,63%
Francoforte 17:35
18.265,68 -1,96%

Fed, Verbali: banca orientata a tassi alti più a lungo

Inflazione cala più lenta delle attese

Economia
Fed, Verbali: banca orientata a tassi alti più a lungo
(Teleborsa) - I verbali dell'ultima riunione della Federal Reserve indicano che la banca centrale è orientata a tassi alti, per un periodo più lungo del previsto.

L'inflazione sta scendendo più lentamente delle attese e vari componenti della Fed sono pronti ad alzare i tassi di interesse se necessario, considerato che molti sono "incerti" su quanto la politica monetaria sia veramente restrittiva. E' quanto emerge dalle minute della banca guidata da Jerome Powell.

"I dati suggeriscono che il processo di disinflazione impiegherà più tempo delle attese", si legge nei verbali.

La Federal Reserve, come ampiamente previsto, a inizio mese, ha lasciato invariati i tassi di interesse USA, in risposta ad una inflazione ancora troppo alta e ad una crescita che resta robusta. Al termine della due giorni, il FOMC ha deciso di mantenere l'intervallo obiettivo dei Fed Funds tra il 5,25% ed il 5,50%.

Condividi
```