Facebook Pixel
Milano 19-lug
0 0,00%
Nasdaq 19-lug
19.523 -0,93%
Dow Jones 19-lug
40.288 -0,93%
Londra 19-lug
8.156 -0,60%
Francoforte 19-lug
18.172 -1,00%

Fondazione Caript, Luca Gori nuovo presidente

Banche, Economia
Fondazione Caript, Luca Gori nuovo presidente
(Teleborsa) - Luca Gori è il nuovo presidente di Fondazione Caript (Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia). Pistoiese, 41 anni, era l'unico candidato al rinnovo della carica ed è stato votato all'unanimità dal Consiglio generale dell'ente (con la sola astensione del candidato stesso). Gori succede a Lorenzo Zogheri ed entrerà ufficialmente in carica lunedì primo luglio 2024 per un mandato di quattro anni. È attualmente il più giovane presidente fra tutte le Fondazioni di origine bancaria in Italia.

Nato a Pistoia nel 1983, dopo aver frequentato il liceo classico Forteguerri, si è laureato nel 2007 in Giurisprudenza ed è stato allievo e dottorando della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Attualmente insegna diritto pubblico nella stessa Scuola Sant'Anna. È anche docente di diritto del Terzo Settore nell'Università di Pisa.

È responsabile scientifico delle attività di ricerca del Centro di ricerca Maria Eletta Martini, che si occupa di ricerca, formazione e divulgazione nell'ambito del Terzo Settore e volontariato. È autore di molte pubblicazioni nel campo del diritto pubblico e costituzionale.

"Sento la grande responsabilità di essere chiamato a guidare la Fondazione, che è uno degli assi strategici dello sviluppo sociale ed economico delle nostre comunità: Pistoia e la piana, la montagna e la Valdinievole - ha dichiarato Luca Gori - Ho cercato di tratteggiare, nel programma che ho illustrato, come immagino il ruolo svolto dalla Fondazione: attore che si fa portatore di una visione moderna della coesione e della solidarietà, con metodo sussidiario e con l'attenzione a generare "valore". Sono molto grato al presidente Zogheri per il lavoro svolto e per lo stile che lo ha caratterizzato, di cui farò tesoro. Ringrazio il Consiglio generale per la fiducia accordata al più giovane dei suoi membri".


Condividi
```