Facebook Pixel
Milano 19-lug
0 0,00%
Nasdaq 19-lug
19.523 -0,93%
Dow Jones 19-lug
40.288 -0,93%
Londra 19-lug
8.156 -0,60%
Francoforte 19-lug
18.172 -1,00%

Banca AideXa effettua nuovo aumento di capitale: Confcommercio nel capitale

Finanza
Banca AideXa effettua nuovo aumento di capitale: Confcommercio nel capitale
(Teleborsa) - Banca AideXa, la fintech specializzata in finanziamenti alle PMI, ha concluso un nuovo aumento di capitale da 16 milioni di euro, che porta il totale raccolto sinora a 96 milioni di euro. Con questa operazione, che confermando la fiducia degli investitori nella mission di industrializzazione del credito alle micro e piccole imprese, entra anche un nuovo socio nel capitale: ConfCommercio tramite la controllata Axiter.

L’aumento di capitale conferma la solidità della fintech bank. Alla fine del primo trimestre 2024 Banca AideXa ha superato i 600 milioni di attivi con un CET1 ratio al 17,5%; dopo l’aumento di capitale il CET1 ratio è stimato a salire al 26%.

Nonostante un contesto di credit crunch che ha visto una contrazione del 25% nelle nuove erogazioni alle PMI su base annua per il primo trimestre 2024, Banca AideXa haregistrato nello stesso periodo un incremento del 25% nelle proprie erogazioni. L’aumento di capitale consentirà a Banca AideXa di raggiungere gli obiettivi di business fissati per il 2024: 700 milioni di stock di crediti, 30 milioni di ricavi e pareggio entro fine anno.

"Siamo orgogliosi del supporto e della fiducia dei nostri investitori e partner nel contribuire ad industrializzare il credito per le micro e piccole imprese italiane. I numeri ci confermano l'efficacia del nostro modello e mettono basi solide per continuare a sostenere i nostri clienti con soluzioni di credito innovative", dichiara Roberto Nicastro, Presidente e Co-Founder di Banca AideXa.

"Siamo lieti di investire in Banca AideXa. Attraverso gli investimenti di Axiter e Finpromoter, che fanno seguito a quello di SEAC, il sistema ConfCommercio vuole sviluppare con Banca AideXa un rapporto strategico che ha l’obiettivo di mettere in campo strumenti innovativi per l’accesso al credito da parte delle micro e piccole imprese", afferma Giovanni Da Pozzo, Vice Presidente Confcommercio Imprese per l’Italia.

Condividi
```