Facebook Pixel
Milano 9:59
34.582 -0,10%
Nasdaq 22-lug
19.823 +1,54%
Dow Jones 22-lug
40.415 +0,32%
Londra 9:59
8.158 -0,50%
18.484 +0,42%

Intuit taglia 1.800 posti di lavoro ma prevede altrettante assunzioni in altre aree

Finanza
Intuit taglia 1.800 posti di lavoro ma prevede altrettante assunzioni in altre aree
(Teleborsa) - Intuit, multinazionale americana di software aziendale, ha annunciato un piano di riorganizzazione incentrato sulla riallocazione delle risorse nelle aree chiave di crescita della società. Nell'ambito del piano, circa 1.800 dipendenti lasceranno la società e la società chiuderà i suoi siti di Boise ed Edmonton. La società prevede di assumere un numero quasi equivalente di dipendenti nell'anno fiscale 2025 per supportare specifiche aree di crescita e prevede che l'organico complessivo cresca nell'anno fiscale 2025 e oltre.

La società stima che dovrà sostenere spese da circa 250 milioni a 260 milioni di dollari in relazione al piano, principalmente nel quarto trimestre fiscale che terminerà il 31 luglio 2024. La società prevede che sostanzialmente tutte le azioni associate al piano saranno completate entro il primo trimestre fiscale che terminerà il 31 ottobre 2024.

"Non facciamo licenziamenti per tagliare i costi, e questo rimane vero anche in questo caso - ha spiegato il CEO Sasan Goodarzi in una email ai dipendenti - I cambiamenti che stiamo apportando oggi ci consentono di allocare ulteriori investimenti nelle nostre aree più critiche per supportare i nostri clienti e promuovere la crescita. Ciò include il reinvestimento nelle competenze e nelle capacità necessarie per supportare queste aree e, di conseguenza, assumeremo circa 1.800 nuove persone principalmente in ruoli di ingegneria, prodotto e contatto con i clienti come vendite, successo dei clienti e marketing".

(Foto: seventyfour74 | 123RF)
Condividi
```