Facebook Pixel
Giovedì 28 Ottobre 2021, ore 23.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La Grande Razzia

Con la nuova crisi si prenderanno tutto

Guido Salerno Aletta
Guido Salerno Aletta
Editorialista dell'Agenzia Teleborsa
1 2 »

Le crisi sono una occasione imperdibile per portarsi via tutto da chi è in difficoltà.

Il mondo della Finanza lo sa bene: "Si compra solo dalle persone disperate!".

Fare i soldi come una volta è ormai maledettamente difficile, visto che:
  • la rendita sui debiti pubblici è stata colpita duramente;
  • con i rendimenti negativi, talora anche per le obbligazioni private, i bond diventano un impiego finanziario in perdita;
  • i tassi di interesse sui prestiti sono talmente bassi che alle Banche non conviene più erogare il credito: il margine tra raccolta ed impieghi non copre i costi ed il rischio;
  • la moneta si svaluta in continuazione, per via delle colossali immissioni di liquidità operate dalle Banche centrali: mentre si osannano i continui record dei valori quotati in Borsa, in realtà servono sempre più soldi da un giorno all'altro per comprare il medesimo asset;
  • i dividendi azionari si riducono percentualmente ad un nulla, considerando il valore astronomico dei titoli.



A questo punto non rimane che sfruttare le crisi, mettere a frutto i fallimenti di massa e prendersi tutto.

La Finanza ha bisogno di asset freschi, da mettere a libro:
  • rilevandoli dai fallimenti;
  • escutendo i pegni sui prestiti non onorati;
  • comprando gli NPL dalle Banche a percentuali risibili rispetto al valore facciale del credito e subentrando nelle sottostanti garanzie reali e personali;
  • con il venir meno del divieto di Patto Marciano, il finanziatore diventa immediatamente proprietario del bene messo a garanzia, in caso di insolvenza, senza dover procedere con una procedura esecutiva e la messa giudiziale all'asta.
1 2 »
Altri Editoriali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.