Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Giovedì 19 Ottobre 2017, ore 00.14
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Le neoimprese sono giovani: una su 3 è guidata da under 35

Lo rivela un'inchiesta di Unioncamere. Nel 2017 sono oltre 560 mila le aziende a conduzione giovanile

Economia ·
(Teleborsa) - Largo ai giovani nelle nuove imprese. Nel primo semestre di quest'anno, quasi una su 3 (il 30,4%) risulta essere guidata da imprenditori sotto i 35 anni, un aumento del 6,1% (+36.965 unità) rispetto alla fine del 2016.

Questo è quanto emerge dall'analisi di Unioncamere sulle imprese giovanili. Complessivamente, al 30 giugno scorso era under 35 quasi un'azienda italiana ogni dieci, per un totale di 566.268 unità, con punte di maggior presenza in settori come le attività di lotterie, scommesse e case da gioco (1 su 4) e i servizi postali e attività di corrieri (1 su 5).

Ma le nuove iscrizioni del 2017 profilano un cambiamento delle preferenze per i settori produttivi. Al primo posto ci sono le telecomunicazioni, nelle quali quasi una nuova impresa su due (il 48,2%) di quelle aperte tra gennaio e giugno è guidata da giovani. A seguire le attività nei servizi finanziari (47,5%), mentre tra le novità figurano quelle forestali (39,7% di tutte le nuove aperture nel semestre) e legate a pubblicità e ricerche di mercato (39,5%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.