Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 14 Novembre 2018, ore 17.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Italia, Fitch taglia stime di crescita per il 2018

Le previsioni di crescita del PIL passano al +1,3% dal +1,5% indicato a marzo

Economia ·
(Teleborsa) - Fitch pessimista sulla crescita economica dell'Italia. L'agenzia di rating americana ha tagliato le sue previsioni sul Prodotto Interno Lordo italiano nel 2018, al +1,3% dal +1,5% indicato a marzo. Resta al +1,2% la stima per il 2019 mentre per il 2020 si prevede un rallentamento a +0,9%.

La decisione è stata presa alla luce della frenata dell'economia nel 1° trimestre, che tuttavia non esclude che ci possa essere "la possibilità di una leggera ripresa nel secondo trimestre" dell'anno. A pesare sulle prospettive di crescita del Bel Paese, potrebbero essere anche "i recenti sviluppi politici", con i partiti "euroscettici" al governo che hanno annunciato numerose riforme ma, secondo Fitch, "resta un alto grado d'incertezza sull'ammontare e sui tempi di queste misure".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.