Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 14 Novembre 2018, ore 09.58
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Forex, dollaro in rialzo spinto da Fed "falco"

Finanza ·
(Teleborsa) - Spinge sull'acceleratore il dollaro, sulle principali valute euro e sterlina, assistito dalla Federal Reserve che ha mostrato un atteggiamento "hawkish" (da falco) ovvero sostenitrice di una linea dura in termini di politica monetaria.

Come atteso, la banca centrale americana ha lasciato lo status quo sui tassi di interesse mantenendoli tra il 2% e il 2,25% dopo il rialzo deciso a settembre. Quest'anno sono già stati decisi tre ritocchi all'insù e se ne attende un'altro a dicembre. "La Fed si attende ulteriori graduali rialzi dei tassi di interesse in linea con una sostenuta espansione dell'attività economica, buone condizioni del mercato del lavoro e un'inflazione vicina al 2%", ha avvisato la Fed in una nota.

Sul mercato Forex, il cambio euro/dollaro viaggia a 1,1429 usd con la prima area di supporto vista a 1,1406 dollari. Il cable gp/usd spinge la coppia a 1,3108 dollari con un peggioramento verso l'area di supporto stimata a 1,3079.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.