Facebook Pixel
Milano 17:35
34.825,01 -1,62%
Nasdaq 18:21
18.663,88 +0,63%
Dow Jones 18:21
39.999,45 -0,01%
Londra 17:35
8.424,2 +0,05%
Francoforte 17:35
18.768,96 +0,35%

BCE: è l'ora delle colombe. FED ancora falco?

Economia
BCE: è l'ora delle colombe. FED ancora falco?
(Teleborsa) - Si rafforza sempre di più il taglio dei tassi a giugno da parte della BCE pronta a battere d'anticipo la Fed che resta invece decisamente più cauta.

"Se le cose continuano come si sono evolute finora a giugno saremo pronti a ridurre la nostra linea monetaria restrittiva" con un taglio dei tassi. Lo ha affermato il vicepresidente, Luis de Guindos durante una audizione al Parlamento europeo. "Pur tra alti e bassi nei mesi a venire "siamo convinti che nel medio termine, nel 2025, saremo in grado di raggiungere il nostro obiettivo del 2% di inflazione", ha aggiunto.

Direzione confermata dalle recenti affermazioni della Lagarde. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con le nostre attese ci avviamo a un momento in cui possiamo moderare la politica monetaria a patto che non ci siano altri shock". Lo ha affermato il presidente della Bce , rispondendo a chi le chiedeva di un possibile taglio dei tassi a giugno. La Lagarde non ha però voluto commentare l'ipotesi di alt tagli dei tassi nel 2024. "Siamo legati ai dati e c'è una enorme incertezza a causa degli sviluppi geopolitici", ha precisato.

Dichiarazioni, quelle delle Lagarde, che hanno spinto al rialzo le borse europee che a questo punto "vedono" un taglio a giugno, con la BCE pronta ad agire prima della FED.
Condividi
```