Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 6 Aprile 2020, ore 05.22
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Autostrade, Anas avvia tavoli con Cav e Sitaf per contenere aumenti tariffe

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Anas informa che, pur non essendo azionista unico delle società concessionarie Cav e Sitaf, ha aperto dei tavoli tecnici con i vari soci pubblici e privati di tali società "per definire il contenimento degli aumenti tariffari previsti per il 2019".

Lo scorso 31 Dicembre, si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Anas, convocato per approvare l'accordo chiuso tra Ministero dei Trasporti e Strada dei Parchi che ha l'obiettivo di congelare i rincari autostradali previsti dal primo gennaio 2019 sulle autostrade A24 e A25.

Il board, alla fine della lunga consultazione, ha deliberato la volontà di avviare una negoziazione, anche con la partecipazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, volta a differire le rate 2017 e 2018 dovute da Strade dei Parchi per il corrispettivo della concessione, nonostante l’articolato e annoso contenzioso in essere.

La scelta è stata ponderata soprattutto considerando il significativo impatto sociale dell'iniziativa, rivolta primariamente alla tutela dell’interesse pubblico a mitigare un significativo incremento tariffario.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.